Opera Aperta e Memoria 2011-2015

Questi anni per Massimo Fiocco scorrono all’insegna della ricerca, ogni tela viene pensata, dipinta, ripensata e a volte scomposta per essere poi rimaneggiata con nuova consapevolezza. Il soggetto si trasforma e rinasce, l’opera cresce e cambia con chi la compie, gli anni segnano chiunque.

Pubblicità